detossificazione

definizione

Lemma spesso abbreviato in detox, sinonimo di detossicazione o di disintossicazione: la detossificazione può essere considerata un trattamento finalizzato a rimuovere uno stato di intossicazione attraverso la neutralizzazione e l’eliminazione delle tossine, anche se al giorno d’oggi, il concetto sta assumendo una valenza più ampia, allargando il concetto alla più ampia “purificazione” dell’organismo, concetto non sempre ben definito, anche se potenziale impatto sul metabolismo dell’organismo.

Il termine deriva dal greco τοξικόν ϕάρμακον (toxikón phármakon → veleno per la freccia, da cui sostanza velenosa), con il prefisso de-, che indica allontanamento o privazione: può essere definito  come il complesso dei fenomeni biochimici e fisico-chimici, che consentono all’organismo di liberarsi delle sostanze nocive, ovvero l’insieme dei provvedimenti terapeutici atti a eliminare, neutralizzare o metabolizzare sostanze, esogene o endogene, responsabili di possibili tossicità o alterazioni del metabolismo organico; per questo può essere definito processo detossinante, disintossicante, depurativo, soprattutto se effettuato in tempi brevi, con trattamenti concentrati e mirati: tipico esempio di detossinazione e purificazione può essere la detossificazione epatica, finalizzata al ripristino delle condizioni metaboliche ottimali del fegato.

« all'indice del glossario