citrullina

definizione

Alfa-amminoacido non essenziale, isolato per la prima volta dal succo di cocomero, dal cui nome latino citrullus (→ cocomero) deriva la denominazione;non è codificata da alcuna molecola di mRNA, nonostante sia un costituente di alcune importanti strutture proteiche, come gli istoni, sia il precursore dell’arginina e rappresenti uno dei termini del ciclo dell’urea, in cui l’ammoniaca prodotta nei processi biologici si trasforma in urea, non tossica. È chiamata anche colocintina, dal greco κολοκυνϑίς (→ cetriolino selvatico); la formula chimica corrispondente è H2N–CO–NH–(CH2)3–CH(NH2)–COOH ovvero C6H13N3O3.

Nell’organismo è presente nel sudore, nel plasma, nell’urina; alcuni processi infiammatori, come quelli a carico delle articolazioni, sono accompagnati da un aumentato catabolismo dell’arginina, con produzione di anticorpi anti-citrullina, il cui dosaggio rappresenta un test diagnostico per malattie come l’artrite reumatoide.

« all'indice del glossario
Scroll Up