surmenage

definizione

Stato di affaticamento eccessivo, che comporta un esaurimento fisico e mentale: sforzo, eccesso di applicazione, soprattutto intellettuale, con conseguente affaticamento; dal francese surmener (→ sovraffaticare), composto da sur (→ oltre, al di sopra) e mener (→ condurre, trascinare).

Interessante notare che il termine, in origine, veniva utilizzato per descrivere un carico sproporzionato o un lavoro eccessivo applicato alle bestie da soma; sinonimo di iperaffaticamento, sovraffaticamento, stress, superlavoro, che può provocare stati di debilitazione e di esaurimento, e quindi diminuzione di rendimento.

« all'indice del glossario
Scroll Up